Alcune precisazioni sulle diverse quote di indennizzo da parte del Fondo

CONSAP informa gli aventi diritto che “sulla base delle disponibilità accumulate per ciascuna sezione del Fondo” l’erogazione della terza quota di indennizzo risulta essere: 4,94 per la sez. 1 e 8,62 per la sez. 2.

Come si spiega una differenza così significativa?

Non c’è un vero e proprio squilibrio tra le due sezioni, ci è stato spiegato. All’epoca della seconda quota sulla sez. 2 gravava un contenzioso, relativo a un caso di fallimento, che ha reso necessario l’accantonamento di una certa cifra. Risolto questo contenzioso ora questa cifra viene liberata e “restituita” alla ripartizione della sez. 2 del Fondo. Di qui la diversa percentuale che viene distribuita alle due sezioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...