Nuovo fallimento in provincia di Bergamo

Basta un bravo giornalista e l’attenzione di una testata radicata nel territorio per documentare adeguatamente quello che accade ancora nel 2007 in questo disgraziato paese: quando fallisce l’impresa i cittadini perdono soldi e casa. La legge 122 deve essere integralmente applicata senza se e senza ma.
Questa la prima pagina dell’«Eco di Bergamo» di oggi con il richiamo all’inchiesta di Stefano Serpellini. La vicenda è stata ripresa anche dal Tg3 Lombardia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...