Le nostre indicazioni di voto

Come preannunciato nell’ultima news mettiamo a disposizione delle famiglie del CONAFI-ASSOCOND le indicazioni di voto che ci sono pervenute da parte di molti (non tutti) parlamentari che hanno in questi quattro anni avuto modo di lavorare alla soluzione del problema.
Sono indicazioni assolutamente trasversali e che non implicano da parte nostra nessuna preferenza specifica: si tratta solo di dar seguito a quel rapporto di fiducia che il CONAFI-ASSOCOND è riuscito a instaurare con il mondo politico nel suo complesso.
Aggiungo una considerazione del tutto personale: abbiamo riscosso attenzione, in alcuni casi vivissima; abbiamo avuto riconoscimenti da parte di tutti i nostri interlocutori politici; anche coloro con i quali abbiamo discusso su questo o quell’aspetto dell’articolato che si stava approvando, magari non condividendolo, tutti, hanno mantenuto la loro parola e si sono impegnati a risolvere il problema. Questo lo dico e lo sottolineo con forza perché altrettanto non si può dire, anzi si può dire il contrario, di quell’associazionismo dei consumatori che si è disinteressato del tutto del problema (abbiamo avuto l’appoggio leale e convinto dell’ANCE e del suo Presidente, De Albertis).
Ritengo che, almeno in questa occasione specifica, la politica abbia fatto bene il suo dovere e quindi meriti la fiducia del voto secondo le convinzioni ideali di ognuno.

Questo il documento con le indicazioni di voto.

Annunci